Il Punto

Quotidianamente Blog

Quelli che fanno sopravvivere il nazifascismo

Posted by simone_n su 4 marzo 2010

Secondo la Costituzione Italiana, l’apologia del fascismo è un reato previsto dalla legge 20 giugno 1952, n. 645, anche detta “legge Scelba”, che all’art. 4 sancisce il reato commesso da chiunque «fa propaganda per la costituzione di un’associazione, di un movimento o di un gruppo avente le caratteristiche e perseguente le finalità» di riorganizzazione del disciolto partito fascista, oppure da chiunque «pubblicamente esalta esponenti, princìpi, fatti o metodi del fascismo, oppure le sue finalità antidemocratiche». La “riorganizzazione del disciolto partito fascista”, già oggetto della XII disposizione transitoria della Costituzione, si intende (ai sensi dell’art. 1 della citata legge) riconosciuta «quando un’associazione, un movimento o comunque un gruppo di persone non inferiore a cinque persegue finalità antidemocratiche proprie del partito fascista, esaltando, minacciando o usando la violenza quale metodo di lotta politica o propugnando la soppressione delle libertà garantite dalla Costituzione o denigrando la democrazia, le sue istituzioni e i valori della Resistenza, o svolgendo propaganda razzista, ovvero rivolge la sua attività alla esaltazione di esponenti, principi, fatti e metodi propri del predetto partito o compie manifestazioni esteriori di carattere fascista»

Nonostante ciò, secondo uno studio compiuto dal Centro di Ricerca sull’Olocausto fondato da Simon Wiesenthal, sul web ci sono più di 4.000 siti delle destra radicale. Logicamente molti di questi non sono rintracciabili attraverso i motori di ricerca: soltanto scandagliando la Rete se ne possono trovare numerose tracce.

In verità non bisogna sforzarsi più di tanto prima di avere a che fare con veri e propri gruppi con tendenze neo fasciste, inneggianti Benito Mussolini e il ritorno del Regime fascista: Facebook ne è pieno zeppo. Rifondazione fascista, fascisti italiani e Fascio sono solo alcuni esempi. Poi ce ne sono moltissimi “doppioni” che non citeremo, nonostante ognuno di essi ospiti un gran numero di iscritti.

Nel web si può trovare, inoltre: ilras (nel quale c’è anche un elenco molto nutrito di “siti amici”), Decima Flottiglia M.A.S., Aryan Network (sito Statunitense), Dux Award, Foedus Italicum.

Ecco alcune immagini delle home page dei siti citati:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: