Il Punto

Quotidianamente Blog

  • ottobre: 2010
    L M M G V S D
    « Mar    
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728293031
  • Linkami su Wikio !

  • ::: Informazione :::

  • ::: Informazione Estera :::

  • ::: Altro :::

  • ::: Pubblicità & Blog :::

  • Archivi

OMICIDIO SARAH SCAZZI-PADRE VUOLE SCAPPARE DA AVETRANA

Posted by simone_n su 18 ottobre 2010

«Mi sveglio la mattina, e spero che sia tutto finito. Guardo fuori. Ci sono le televisioni e i curiosi, e la gente che ti osserva come tu fossi un baraccone, ti fa le condglianze e ti guarda. E così capisco che pure adesso che Sarah è stata seppellita questa è una storia che non finirà mai, che ci distruggerà tutti, chi in carcere chi per il dolore. Anche per questo, una volta che sarà costruito il monumento per Sarah, io verrò a prendere mia moglie e la porterò via da Avetrana». Lo ha affermato Giacomo Scazzi, padre di Sarah, la quindicenne uccisa dallo zio, in un’intervista al ‘Quotidiano Nazionale. «Verrà con me e con mio figlio, su in Lombardia – ha continuato Giacomo Scazzi – Starà a Legnano o da qualche altra parte. Ma questa casa la chiuderemo e ad Avetrana verremo solo per portare i fiori alla bambina. Non che abbia rancore per il paese, il paese ci è stato vicino. Ma è il paese dove Sarah è stata ammazzata. Anche per Concetta restare qui non ha più senso» .

«Quelli me l’hanno portata via, – ha proseguito Giacomo Scazzi nell’intervista a Qn – e ormai quello che è fatto è fatto e non c’è rimedio. E così per me quelli è come se non esistessero più. Non li voglio nemmeno odiare perchè l’odio mi aumenterebbe il dolore e non mi restituirebbe la mia bambina. In questi giorni mi sono chiesto se abbiamo delle colpe, se ci siamo fidati troppo. Noi siamo gente semplice. Ma scusate, di chi ti devi fidare se non dei tuoi parenti?». «Quando scopri che un parente te l’ha ammazzata, già basta e avanza per ucciderti dentro pure a te. E pare che non bastava ancora. Ora mi dicono che erano in due. Non lo so, ogni giorno è peggio, io che devo pensare? Ma dei giudici io mi fido. Allora dico: che facessero le cose per bene e li facessero pagare. Perchè questa storia non è come perdere una figlia in un incidente stradale. Questa -ha concluso- è una storia che in un paese come questo capiterà ogni cento anni, e anche più. E quindi facessero le cose per bene, senza fretta, ma chi ha sbagliato deve pagare. Senza rancore tra famiglie, perchè son drammi per tutti…»

Annunci

Una Risposta to “OMICIDIO SARAH SCAZZI-PADRE VUOLE SCAPPARE DA AVETRANA”

  1. io said

    fossi in lui non farei tanto lo scandalizzato.
    lui mica viveva in quel paesetto di poche migliaia di anime. ci ha lasciato mogliee figlia.
    poteva portarle con lui invece di lasciarle vicino a quei pazzi.

    che disastro di famiglia..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: