Il Punto

Quotidianamente Blog

  • ottobre: 2010
    L M M G V S D
    « Mar    
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728293031
  • Linkami su Wikio !

  • ::: Informazione :::

  • ::: Informazione Estera :::

  • ::: Altro :::

  • ::: Pubblicità & Blog :::

  • Archivi

OMICIDIO SARAH SCAZZI-SABRINA, DOMANI SI DECIDERA’

Posted by simone_n su 19 ottobre 2010

A meno di decisioni in extremis sarà domani la giornata, entro il primo pomeriggio, in cui il gip del Tribunale di Taranto, Martino Rosati deciderà se emettere una ordinanza di custodia cautelare a carico di Sabrina Misseri, 22 anni, la giovane sottoposta a fermo e rinchiusa in carcere come indiziata di delitto per concorso in omicidio volontario e sequestro di persona di Sarah Scazzi, la cugina 15enne. Dell’autore del delitto si è accusato Michele Misseri, padre di Sabrina. Solo dopo la decisione del gip gli inquirenti decideranno se risentire l’uomo durante un incidente probatorio anche alla luce della parziale ritrattazione annunciata dal suo legale e per capire anche il livello di coinvolgimento nella vicenda della moglie Cosima, sorella dela madre della vittima. Pur avendolo preannunciato, anche gli avvocati di Sabrina non hanno ancora presentato al gip la richiesta di incidente con confronto tra padre e figlia. Oggi inquirenti della Procura della Repubblica e investigatori dei carabinieri si sono incontrati per fare il punto della situazione e pianificare le prossime attività.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: