Il Punto

Quotidianamente Blog

  • luglio: 2017
    L M M G V S D
    « Ott    
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
    31  
  • Linkami su Wikio !

  • ::: Informazione :::

  • ::: Informazione Estera :::

  • ::: Altro :::

  • ::: Pubblicità & Blog :::

  • Archivi

Posts Tagged ‘rifiuti’

RIFIUTI TERZIGNO-TRA SCONTRI E SOLIDARIETA’

Posted by simone_n su 21 ottobre 2010

Scontri sono in corso a Terzigno (Napoli) tra polizia e manifestanti antidiscarica di Terzigno. La polizia ha caricato dopo un lancio di razzi effettuato da un piccolo gruppo di manifestanti. Alcune persone che si trovavano in strada, alla rotonda panoramica, hanno denunciato «di essere state caricate senza motivo»

«Hanno colpito persone perbene, hanno picchiato persone che si trovavano pacificamente nella tenda»: così denunciano alcuni manifestanti caricati dalle forze dell’ordine che hanno reagito dopo aver subito un lancio di razzi di un piccolo gruppo di manifestanti. «Siamo persone perbene che chiedono solo di poter vivere» aggiunge un altro cittadino. Coinvolti nelle cariche, e nonostante lo abbiano dichiarato pubblicamente, alcuni giornalisti presenti.

Intanto a Napoli, questo pomeriggio è stato esposto uno striscione di 10 metri, su una delle torri del Maschio Angioino, per esprimere solidarietà ai manifestanti di Terzigno: è l’iniziativa di un centinaio di attivisti di centri sociali, studenti e militanti del presidio permanente contro la discarica di Chiaiano. Si saldano in questo modo le proteste antidiscarica di Napoli e del Vesuviano. «Solidali con Terzigno! No a discariche ed inceneritori!», si legge sul manifesto. Nel pomeriggio si è mosso nel capoluogo campano, da Piazza Carità, il presidio convocato dai movimenti napoletani dopo gli scontri delle ultime ore e l’annuncio del governo della decisione di aprire la seconda discarica nel Vesuviano. I manifestanti hanno occupato simbolicamente il cortile del Maschio Angioino. I movimenti napoletani fanno ora appello «a tutti i cittadini liberi, ai comitati di lotta, alle associazioni democratiche perchè accorrano in supporto alla resistenza di Terzigno». «Già da domani – annunciano – i comitati civici di Chiaiano saranno a Terzigno ad incontrare i cittadini dell’area vesuviana in lotta e per partecipare alle mobilitazioni su quel territorio». «Il miracolo di Berlusconi è finalmente finito – ha detto Antonio Musella, portavoce dei centri sociali – Ma davanti ai loro fallimenti, il centro destra continua sulla strada di sempre, quella delle discariche e degli inceneritori. Le alternative proposte dai comitati, come il trattamento biologico, il trattamento meccanico manuale e la raccolta differenziata porta a porta non possono più essere liquidate dalla politica come soluzioni impossibili». «Le vostre ricette hanno portato all’ennesimo scempio ed alla distruzione di un altro territorio – conclude e rivolgendosi alle istituzioni – Vergognatevi!»

Posted in Cronaca | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

RIFIUTI-TERZIGNO: LA SITUAZIONE PEGGIORA, CI VUOLE L’ECOMAFIA!

Posted by simone_n su 20 ottobre 2010

Ancora guerriglia a Terzigno nel pressi della discarica Sari. La scorsa notte intorno alle 2 i dimostranti hanno dato alle fiamme un autobus di linea della Eav. Il mezzo era parcheggiato da giorni a causa dei danneggiamenti subiti ad opera di manifestanti che da giorni protestano contro l’apertura di una seconda discarica a Terzigno. Subito dopo il rogo sono scoppiati tafferugli tra la polizia e i dimostranti. Non ci sono fermi e nemmeno feriti. Sempre la notte scorsa 41 autocompattatori hanno sversato nella discarica di Terzigno e altri in altre discariche, come previsto dall’ordinanza d’urgenza emessa dal presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro. La commissione parlamentare sulle ecomafie si recherà a Terzigno, per un sopralluogo, il prossimo 4 o 5 novembre. Lo rendono noto i sindaci di Boscoreale, Gennaro Langella, e di Terzigno, Domenico Auricchio, reduci da audizioni a Roma con l’organismo bicamerale. Langella e Auricchio fanno sapere che «la commissione, su loro invito, si è detta disponibile ad effettuare un sopralluogo alla cava Sari e alla cava Vitiello il 4 o il 5 novembre. Alla commissione – hanno dichiarato Langella e Auricchio – abbiamo rappresentato le sofferenze e il disagio della popolazione vesuviana, che sta lottando civilmente per rivendicare il sacrosanto diritto alla salute, al benessere e alla difesa dell’ambiente, chiedendo il loro aiuto e facendo appello a modificare con ogni urgenza la norma che prevede la cava Vitiello tra le discariche da utilizzare»

Posted in Cronaca | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

RIFIUTI-SCONTRI NELLA NOTTE NEL NAPOLETANO

Posted by simone_n su 19 ottobre 2010

Sono state arrestate le cinque persone che, in seguito agli scontri della scorsa notte a Terzigno (Napoli), contro l’apertura di una seconda discarica, erano state condotte in commissariato. Per loro l’accusa è di concorso tra di loro per violenza e resistenza pluriaggravata a pubblico ufficiale; uno dei cinque arrestati è accusato anche di porto abusivo di materiale esplosivo. Sequestrati, infatti, tre ordigni artigianali inesplosi considerati di elevata potenzialità e costruiti con bomboletta di gas infiammabile attaccata ad una miccia. Gli arresti sono stati eseguiti dagli agenti del commissariato di polizia di Poggioreale e dalla Guardia di Finanza nucleo pronto intervento.

Posted in Cronaca | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »